Search Engine Marketing

Nessun Commento

Cos’è il search engine marketing e perché è il miglior sistema per trovare clienti.

Cos’è il search engine marketing

Il search engine marketing è tra i sistemi più efficaci dell’inbound marketing.

Recentemente si sente molto parlare di inbound marketing accostandolo al miglior sistema per vendere.

Il termine inbound marketing, come ho già avuto modo di spiegare in un articolo scritto nel lontano 2011, è stato introdotto da Brian Halligan per definire una forma di marketing che tuttavia è sempre esistita.

Inbound marketing si riferisce a un modello attrattivo di marketing che ha come obiettivo il farsi trovare dai potenziali clienti. Se mai ti sei occupato di vendite capisci che ricevere una richiesta di preventivo da un potenziale cliente offre più margine di trattativa rispetto ad offrire un prodotto servizio ad un cliente che non ci conosce e non ci ha cercato.

Ecco perché sempre di più le agenzie di consulenza spingono e consigliano servizi come la SEO e la keyword advertising che permettono di posizionare il tuo sito nelle prime posizioni dei principali motori di ricerca.

inbound marketing infografica

L’immagina mostra i principali mezzi di inbound marketing disposti per efficacia/utilizzo (dimensione) e livello di disturbo (alto verso basso)

 

Search Engine Marketing cos’è e come funziona

Se ti dovessi consigliare il sistema di inbound marketing su cui investire per la tua persona e la tua attività non esiterei a consigliarti di lavorare sulla tua reputazione e autorevolezza. Per fare ciò ti darei indicazioni su cosa fare come scrivere un libro, partecipare a convegni, fare relazioni etc., poiché alza il livello di percezione nei potenziali clienti e genera una selezione naturale favorendo le relazioni con i migliori clienti.

Tuttavia molte persone non hanno la volontà o la possibilità di implementare un lavoro così difficile e impegnativo.

Per loro fortuna è possibile fare business anche senza esporsi in prima persona, usufruendo di un marchio aziendale e curandone il marketing. A questo punto per attrarre clienti la soluzione più efficace e avvalersi del search engine marketing.

Inoltre la mia risposta principale trova conferma nei numeri.

Google processa 120 miliardi di ricerche al mese. Circa il 75% degli utenti che visita un sito web per la prima volta proviene dai motori di ricerca. E solo nel 2014 il web aveva ben 1 miliardo di siti web.

 

Come puoi immaginare essere nelle prime posizioni dei motori di ricerca fa la differenza.  

Il search engine marketing è il marketing orientato ai motori di ricerca. Poco importa se il tuo sito è in prima posizione perché hai fatto la SEO o perché hai attivato le campagne pubblicitarie di Google Adwords. Ci sei quando il cliente ti sta cercando e ha bisogno di te!

I motori di ricerca forniscono le risposte ai bisogni e alla necessità di conoscenza di ciascun individuo organizzando le informazioni e restituendo i risultati della ricerca eseguita.

La pagina dei risultati (SERP) del principale motore di ricerca, Google è suddivisa in due parti principali:

  • l’area dedicata ai risultati organici, nella quale puoi posizionarti attraverso la SEO;
  • l’area dedicata ai risultati a pagamento, nella quale puoi posizionarti attraverso la keyword advertising;

 

Nota bene: Seo e keyword advertising fanno entrambe parte del Search Engine marketing

Facciamo un esempio ricercando su Google la chiave “Prezzi Seo Padova”.

Google restituisce una pagina che contiene generalmente 10 risultati organici e fino a 11 risultati a pagamento, 3 dei quali sono esposti nelle prime 3 posizioni del motore di ricerca per offrire massima visibilità mentre altri 8 sono visualizzati nella fascia laterale destra della pagina. Per comodità ho circoscritto queste aree in colore giallo.

L’area circoscritta in colore blue/azzurro invece è l’area organica che riporta i risultati definiti attraverso il calcolo del posizionamento basato sull’algoritmo di Google.

Nel caso di Webenjoy Seo Padova, in questo momento, 30/12/2015, il sito è posizionato in ben 3 posizioni che ho indicato con la freccia verde.

risultati google seo padova

Ovviamente la possibilità che un utente clicchi su un determinato link dipende dal suo posizionamento.

Più un annuncio/sito è posizionato in alto, più ha possibilità di essere cliccato. Ecco quindi che i 3 annunci a pagamento permettono una maggiore visibilità ma hanno anch’essi dei punti deboli.

I principali punti deboli della keyword advertsing sono:

  • paghi ogni volta che un utente clicca il tuo annuncio;
  • la visibilità e la posizione del tuo annuncio dipendono dal tuo budget di spesa;
  • l’indice di conversione vendita dei risultati a pagamento è estremamente più basso rispetto ai posizionamenti SEO;

A differenza delle tecniche SEO, gli annunci a pagamento permettono di:

  • posizionare un sito web nelle prime posizioni di Google istantaneamente;
  • grande capacità di profilazione della target audience;
  • elevato controllo degli annunci;
  • attività di SEO off-page non necessaria;
  • controllo sulle chiavi di ricerca e le query degli utenti;

 

Nota bene: La keyword advertising è spesso anche chiamata SEA- Search Engine Advertising o Campagne Pay per Click

 

A questo punto devi solo decidere quale strategia implementare. Keyword advertising oppure SEO oppure entrambe? Contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno!

 

 

banner-ebook-seo-gratis

Blu Imprenditori

Uno dei primi laureati in Italia in Communication Tecnology, dopo importanti esperienze, opero oggi come consulente e professionista web. Mi occupo di soluzioni web orientate al marketing e vendita

Lascia un commento

Nessun Commento

Inizia subito con questo Corso Gratuito in 10 Video Lezioni che potrai studiare comodamente da casa tua!

    Altri articoli dal blog

    See all posts