Scrittura di contenuti ottimizzati seo

Nessun Commento

scrittura di contenuti ottimizzati seo

Perché è importante avere contenuti ottimizzati per la seo?

Cerchi e ricerchi ma il tuo sito non compare tra i risultati del più importante motore di ricerca in Italia?

Hai decisamente un problema di indicizzazione SEO e Posizionamento.

 

Un sito web non può essere solo bello e accattivante.

Devi sapere che Google e gli altri motori di ricerca premiano i contenuti capaci di informare e di fornire notizie utili per l’utente. Un sito di successo ha bisogno di contenuti originali, freschi e informativi.

 

L’ottimizzazione dei contenuti di un sito web è fondamentale per ottenere un buon posizionamento su Google.

Ci sono diversi servizi che concernono l’ottimizzazione SEO. In questa guida sto descrivendo l’ottimizzazione dei contenuti in particolare riferendomi a pagine e articoli di blog.

Devi sapere che i motori di ricerca penalizzano i fenomeni di ottimizzazione aggressiva come il keyword stuffing, lo spamindexing, la duplicazione dei contenuti e altre tecniche seo off-page come la compravendita di link.

In particolare, Google procede con il declassamento del sito web e/o con, nel peggiore dei casi, l’esclusione dal motore di ricerca.

Questo potrebbe anche essere uno dei motivi per cui il tuo sito ha smesso di ricevere visite bruscamente.

Il tuo sito presenta questo problema?

Se non compari tra i primi risultati, allora preoccupati. Stai perdendo dei potenziali clienti.

 

Scopri se i tuoi contenuti sono ottimizzati per la SEO

Puoi scoprire subito se i tuoi contenuti sono ottimizzati per la SEO. Ecco Come!

  1. Scopri se il tuo sito è indicizzato su Google scrivedo nella casella di ricerca questa stringa: “site:nomedeltuosito.dominio” es.: “site:seo-padova.com”. Se compaiono dei risultati tutto bene!
  2. Descrivi il tuo settore in due parole, anticipando l’approccio con cui gli utenti potrebbero ricercarti analizza ciascuna delle possibili combinazioni, inserendole nel motore di ricerca.
  3. Controlla il risultato: il tuo sito appare nell’elenco di Google? Quale posizione occupa per ciascuna parola chiave ricercata?

Hai scoperto come ti vede Google?

Ops! Il tuo sito non compare tra i risultati della ricerca.

E se Google non ti vede allora non ti vedono nemmeno i tuoi potenziali clienti!

 

Probabilmente il tuo sito non contiene dei contenuti scritti in ottica SEO oppure non possiede il giusto mix tra contenuti SEO friendly e testi persuasivi rivolti al lettore.

Un’attività di SEO copywriting efficace lo avrebbe evitato attraverso la scelta di parole chiave pertinenti con la tua attività commerciale e valutate in base alla frequenza di ricerca e alla concorrenza di mercato, la tematizzazione delle sezioni che ospitano i contenuti del sito e lo sviluppo di testi esaustivi, unici e originali.

 

È chiaro che stai perdendo un’opportunità incredibile.

Ti serve un consulente SEO capace di pianificare l’utilizzo, le combinazioni e la frequenza delle keywords e di creare contenuti originali.

I contenuti SEO sono testi facili da leggere, originali e unici organizzati per argomento e suddivisi in sezioni logicamente collegate.

 

Come ottimizzare i contenuti in ottica SEO. Guida fai da te in 7 passi.

È possibile ottimizzare i contenuti in ottica SEO. Ecco come:

  1. Utilizza la keyword primaria nel titolo della pagina e nel resto del contenuto senza eccedere e possibilmente usando anche variazioni della stessa;
  2. Anche il metatitle della pagina riporta la chiave primaria e deve essere di max 70 caratteri!
  3. L’indirizzo url della pagina deve essere semplice per descrivere prontamente il suo contenuto;
  4. La meta description deve contenere la parola chiave scelta e deve saper riassumente efficacemente il senso della pagina per facilitare un elevato tasso di conversione;
  5. Le immagini devono essere nominate con il nome principale della chiave di ricerca per riuscire a creare ulteriore traffico;
  6. I contenuti web devono essere ottimizzati principalmente per una sola keyword, ripetuta più volte e scelta in base alla frequenza di ricerca e alla concorrenza.
  7. La keyword deve essere inserita tra le prime parole dei contenuti, generalmente all’interno delle prime 10 parole e ripetuta nella prima riga.
  8. I contenuti devono essere rilevanti per gli utenti e non devono essere ridondanti o privi di informazioni utili.

 

Per Concludere

I contenuti della tua pagina rappresentano una risorsa che continui a non sfruttare pienamente. I tuoi concorrenti invece stanno ottenendo il massimo delle opportunità dal SEO copywriting.

La scrittura di contenuti SEO ottimizzati per i motori di ricerca sono la soluzione che ti permetterà di posizionarti tra i primi risultati dei motori di cerca e migliorare la percezione che i tuoi potenziali hanno di te

Non importa se non vorrai rivolgerti a noi per le attività di SEO, ma non tralasciare il posizionamento del tuo sito web perché ciò si ripercuoterà decisamente sulle tue capacità di vendita.

Se invece vuoi provare a contattarci ne saremo felici.

Noi offriamo un servizio SEO professionale che ti consentirà di aumentare il numero dei tuoi contatti anche per chiavi molto competitive e complesse.

Contattaci gratuitamente e senza impegno attraverso questa pagina.

 

 

banner-ebook-seo-gratis

Verde Smanettoni

Uno dei primi laureati in Italia in Communication Tecnology, dopo importanti esperienze, opero oggi come consulente e professionista web. Mi occupo di soluzioni web orientate al marketing e vendita

Lascia un commento

Nessun Commento

Inizia subito con questo Corso Gratuito in 10 Video Lezioni che potrai studiare comodamente da casa tua!

    Altri articoli dal blog

    See all posts